Progetti e Attività



DAL 17 MARZO X 6 WEEKEND - DALLE 10:00 ALLE 12:00 / 26H DI ALLENAMENTI INTENSIVI / 2 PARKOUR COACH PROFESSIONISTI / 6 WEEKEND / 13 SESSIONI / 1 SCAMBIO GIOVANILE / 1 PHOTOSHOOTING / 1 INSTALLAZIONE FOTOGRAFICA “EX” DI ANDY DAY / 1 FESTA / TUTTO QUESTO È THE PARKOUR EXPERIENCE

The Parkour Experience è il progetto della Cooperativa Sociale OfficineVispa, tra i vincitori del bando "Tutti i giovani sono una risorsa" indetto dall'Assessorato ai Giovani, Sport e alla Partecipazione del Comune di Bolzano.

The Parkour Experience è un progetto sportivo pensato per adolescenti e giovani di Bolzano e dintorni che offrirà alla città anche spunti culturali e momenti di riflessione su tematiche legate alla pedagogia del rischio, allo streetwork e al lavoro con e per i giovani. La dimensione sportiva sperimentata attraverso un training intensivo tenuto dal campione David Fanelli della Jestion Academy (marzo - maggio 2018) si arricchirà di confronti, ispirazioni, contaminazioni e festa durante lo scambio giovanile con il laboratorio di parkour del quartiere di Barra, Napoli, coordinato dal parkour coach Antonio Bosso de Il Tappeto di Iqbal (29-30 aprile - 1 maggio).

The Parkour Experience propone alla città e alla galassia del lavoro sociale tre momenti di taglio culturale e di riflessione sulle buone pratiche. Il progetto prenderà il via con una tavola rotonda multidisciplinare dal titolo "Giovani e Parkour: nuovi modi di tracciare la città" (9 marzo), si arricchirà delle visioni trasformative del fotografo inglese Andy Day di fama internazionale, con la mostra "EX" (30 aprile) e prevede un tavolo di confronto tra educatori ed operatori sociali sul parkour come strumento pedagogico, sui valori cooperativi, sul rapporto delle nuove generazioni con lo sport e la città (1maggio). The Parkour Experience vuole saltare un muro, aprire una breccia, portando l'attenzione sull'arte del movimento, da più angolazioni e con più sguardi, per dar rilevanza al potenziale educativo della disciplina, al suo senso relazionale, al valore della sua anima resiliente e al suo coraggio nel porsi come strumento di democratizzazione dello spazio urbano.

PER INFO E ISCRIZIONI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gianluca Tenin 3450709314